Video in primo piano

Risveglio

 

Conferenza di Andrea Pietrangeli, autore del libro Manuale di Risveglio (Anima Edizioni)

Tra gli argomenti:

Le persone su un percorso spirituale hanno spesso il tarlo sul fatto che il mondo potrebbe e dovrebbe migliorare, perché “il mondo non va bene”. In realtà non è vero che il mondo non va bene, ma va cambiato lo sguardo con cui lo si osserva.

Quando siamo allineati con il nostro sé superiore, comprendiamo la perfezione della “palestra della vita”.

Affidarsi e fare sono necessari entrambi.

E’ troppo semplice dare amore al gatto, al cane… al marito (anche se con fatica). Lo “sforzo” da fare è nel trovare il bello nei “problemi”.

Quando sperimenti direttamente, ti accorgi che tutto il mondo si muove per “te”.

Pensieri, emozioni, parole e azioni sono ambiti in cui occorre portare attenzione, evitando in questo modo lo spreco di energia.

Il corpo e le sue “malattie” ci spiega molto bene come stiamo vivendo questo gioco sulla Terra.

Una persona “risvegliata” è molto più potente di un politico che comanda i media, perché intorno a lei cambia i genitori, i parenti, gli amici… e accende una luce dietro l’altra.

L’energia della indignazione nutre proprio ciò che è oggetto di critica.

Il percorso dei chakra parte con la paura. Il primo demone da trasmutare è la paura.

L’anima legge la realtà per simboli e immagini.

Quella forte e potente nella materia è la donna… e se si libera e riscopre se stessa, sono “problemi” per lo status quo.

Il male è al servizio del bene, perché l’avversario permette di “scolpirti”.

Se c’è qualcuno che ti sta facendo arrabbiare, in realtà è lì per ricordarti che il tuo blocco è interiore. Ma il sistema fa di tutto affinché tu non ti guardi dentro.

Quando non riuscite a spiegare qualcosa a qualcuno, è perché in realtà voi non ce l’avete chiara dentro e lui è un allenatore e un rivelatore di questo.

Quando muori a te stesso, tu sistemi ogni cosa.

4 è il simbolo della Materia, 3 della Trinità. 4+3 significa unire la materia con la parte spirituale.

Ogni volta che ti indigni, tu perdi energia. L’indignazione ti rende inerme. Gli schermi, la TV, i giornali… vogliono che tu perda energia.

 

Libro:

manuale-di-risveglio

 

E-book:

Video in primo piano

Fisica Spirituale

 

Intervista con Dan Winter realizzata durante il convegno Armonie (Villa Alba, Gardone Riviera, Aprile 2013)

Dan Winter ci parla di geometria sacra e di frattalità.

(I frattali sono schemi geometrici in cui uno stesso pattern o disegno strutturale ricorre in ogni parte del sistema, su qualunque scala)

La geometria sacra è connessa con la fisica delle onde. “Sacro” significa sostenibile, quindi immortale. Frattalità significa infinita ricorsione, quindi infinita compressione.

Quando abbiamo un campo elettrico o un campo di onde in cui è possibile la perfetta compressione/frattalità, sembra che sia possibile la compressione di tutte le informazioni. Questo significa che in una parte troviamo l’informazione del tutto.

La struttura del DNA è basata sulla proporzione aurea e questo gli fa seguire un algoritmo ricorsivo che permette l’implosione elettrica, quindi di attirare la carica verso l’interno. E’ come un piccolo buco nero che assorbe l’informazione. Ciò corrisponde ad avere l’anima e a conservare la memoria dopo la morte.

Quando proviamo amore e il nostro cuore emana onde coerenti, questo si correla all’ispessimento del filamento di DNA, in pratica le emozioni di beatitudine possono riprogrammare il DNA.

A proposito di DNA, dobbiamo fare attenzione a ciò che mangiamo. Per es. il DNA del frumento cresciuto in monocultura è denaturato, ha perso la sua frequenza di fase. Quando i geni perdono diversità, il DNA smette di implodere. Abbiamo bisogno di diversità genetica vibrante, che è ciò che dà al DNA un’anima.

*

Per i commenti rispettare la Netiquette:

 


Scoprire i desideri dell’anima

“Se abbiamo un desiderio, un sogno, quello è il nostro dono da portare nel mondo” (Lucia Giovannini)

Lucia Giovannini ci spiega come scoprire i desideri dell’anima a questo link

 



  • Tutti gli autori
  • Articoli e Video
  • Categorie
  • Sezioni


Angeli

’Aka’ayah

Dal 21 al 25 Aprile

aleph-kaph-aleph Ho due anime, e una contiene, domina, modella l’altra  Dal 21 al 25 aprile Tutto, nella vita degli ’Aka’ayah, dipende dal modo in cui sapranno far fruttare il rapporto tra...
Seleziona un Angelo